Chiara Punzi

Chiara Punzi ha ventiquattro anni ed è una studentessa al sesto anno di Medicina presso l’Università di Roma La Sapienza. Vivegli studi come una tensione a comprendere l’essere umano nella sua complessità bio-psico-sociale. Ha sostenuto alcuni esami appartenenti al corso di Laurea Magistrale in Antropologia. Sin dal primo anno, ha approfondito con passione i temi della salute mentale, a partire dallo studio dell’esperienza basagliana e dell’etnopsichiatria. E’ volontaria nel mondo delle cooperative sociali, impegnate per la legalità e per il reinserimento socio-lavorativo di persone svantaggiate: migranti forzati, detenuti, tossicodipendenti, sofferenti psichici. Lavora con entusiasmo per poter diventare psichiatra e psicoterapeuta nell’ambito della psichiatria di comunità.
2 POSTS

Re-intrecciare la trama e l’ordito

È un torrido pomeriggio di luglio e mi agito su una sedia scricchiolante, sotto al gazebo di legno che fa ombra al bene confiscato. Mi guardo attorno inquieta e conto le pagine nervosamente. Devo preparare un altro esame, e come ogni anno non ho saputo resistere alla tentazione di...

Le scarpe dei matti

È indubbiamente curioso intitolare un volume di 676 pagine - dal raro rigore storiografico, documentaristico ed accademico - a delle scarpe, le scarpe dei matti. È indubbiamente da Antonio Esposito, ricercatore indipendente che si occupa di esclusione sociale, razzismo e storia della psichiatria. Dopo tutto, Le scarpe dei matti è in...

Ultimi articoli

Non fate le stesse cose

Marco D’Alema Come avete affrontato la vostra esperienza di sofferenza mentale e come è stato il vostro incontro con i...

La chimica della felicità

All’inizio del ventesimo secolo le cure psichiatriche si praticavano all’interno di manicomi, perlopiù statali, che si occupavano di persone...

Diteci per cortesia la verità sulle REMS

Le cooperative sociali aderenti a ConfcoopeREMS e OPG sono roba da matti. E da criminali. E da criminali matti....

Abitare, Riabilitare, Essere

Affrontare il tema della sofferenza psichica e dei luoghi della cura, richiede estrema CURA! Il modello di cura non può...

Basaglia non conosceva i bambini

La chiusura degli ospedali psichiatrici prevista dalla Legge 180 del 1978, meglio nota come Legge Basaglia, diede origine alla...